Nata a Tolentino (MC) nel 1965.

Direttore d’Orchestra e di Coro, Pianista, Compositrice, svolge intensa attività concertistica in Italia, Germania, Austria, Spagna, Inghilterra, Grecia, Romania, Svizzera, Yugoslavia, Malta, Russia, Marocco, Sud America, Corea e New York.

Si è laureata con il massimo dei voti in Pianoforte con R. Marini, in Canto Corale e Direzione di Coro con G. Agosti ed in Musica da Camera con P. Di Egidio, studiando inoltre Analisi e Composizione con F. Delli Pizzi.

Ha studiato direzione d’orchestra con G. Kuhn, B. Aprea e F. Mannino; direzione di coro con G. Acciai, P. Righele, composizione con G. Santorsola e ha frequentato Masterclasses con J. Demus, A. Lonquich, L. Passaglia e I. Gage per il Pianoforte e S. Woodbury e P. Righele per la Vocalità.

E’ stata Assistente musicale di Franco Mannino dal 2003 fino alla sua scomparsa.

Nel gennaio 2001 è stata Assistente al Work-shop di Neville Marriner alla Carnegie Hall di New York.

Si dedica da anni al Teatro Musicale dirigendo e preparando vocalmente gli interpreti, Opere di diversi epoche e stili, dall’Opera contemporanea e del novecento al Musical Theatre dopo anni di esperienze nell’ ambito del Melodramma e l’Opera barocca lavorando con i registi S. Genovese, F. Angelini, R. Pazzaglia, A. Caracciolo, N. Bruschetta, G. Eleonori, G. Gualdoni e G. Grasso.

Ha diretto più di quaranta titoli i più recenti dei quali nel repertorio del novecento e contemporaneo:

  • Mission- di Ennio e Andrea Morricone ( Seoul – Corea- Teatro Sejong)
  • Avenue Q -Musical Theatre – Tour italiano
  • Frigoriferi, una storia vera – Orchestra Sinfonica abruzzese (Teatro L’Aquila )
  • Il Gatto con gli stivali e la magica notte di Natale ( Auditorium della Conciliazione – Roma)
  • I due timidi – N. Rota (Opera Aperta)
  • Il quadro delle meraviglie – F. Mannino (Opera Aperta)
  • Diabolikamente tua- C. Magnan (Opera Aperta)
  • Chi rapì la topina Costanza? – R. Vacca (Opera Aperta)
  • Genevieve de Brabant – E. Satie (Terra di Teatri)
  • Anno Domini 3000 – F. Mannino (Opera Aperta)
  • Operazione Pulcinella- D. Carboni (Festival Barocco – Viterbo)
  • Maria de Buenos Aires – A. Piazzolla (Opera Aperta)

Autrice di molti lavori per il teatro dei quali ha diretto le prime rappresentazioni:

  • La sirenetta dei mari e della terra- testo L. Melchionna- S.Genovese (Sala Umberto – Roma)
  • Il fantasma dell’ opera – (Teatro Gentile – Fabriano)
  • Peter Pan – coautrice R. Vacca (Maggio dei monumenti – Napoli)
  • Sinfonia visiva- testo G. Gualdoni (Terra di Teatri- Festival)
  • Il funerale del poeta – testo G. Eleonori (Kalz Art-Palermo; Teatro Furio Camillo – Roma)

Ha diretto diverse versioni in italiano di D. Carboni di Operette di J. Offenbach tra cui

  • La metamorfosi di una gatta in donna
  • L’isola di Tulipatan
  • Monsieur et Madame Denise
  • I finti ciechi

Ha diretto, inoltre, molte Opere barocche curandone la revisione e realizzazione strumentale alcune delle quali in prima rappresentazione in tempi moderni:

  • Rappresentatione di Anima et di Corpo di E. De’ Cavalieri (Arena Sferisterio di Macerata)
  • L’amore ingegnoso – Paisiello (Settembre Musica –Teatro Petrarca – Arezzo)
  • L’uomo femmina – Galuppi (Festival Barocco – Viterbo)
  • Lo frate ‘nnamorato – Pergolesi (Opera Festival –Catania)
  • La serva padrona – Pergolesi (Opera Aperta-Sferisterio)

Spesso invitata in diversi programmi televisivi, ha diretto l’Orchestra Accademia della Libellula nelle quattro puntate andate in onda in diretta su RAI UNO del programma “Tutte donne tranne me” condotto da Massimo Ranieri curandone gli arrangiamenti musicali.

Oltre ad Accademia della Libellula, che ha fondato e dirige stabilmente (Festival di Ravello; Festa Europea della Musica), ha diretto Orchestra Sinfonica della Radio-Televisione Serba (Belgrado – sala Kolarek); Orchestra Sinfonica di Stato di San Pietroburgo (San Pietroburgo –Teatro di Corte residenza estiva degli Zar); I Solisti Aquilani (Festival Visconti – Ischia); Orchestra Filarmonica Marchigiana (Gerusalemme); Mozart Sinfonietta (Festival di Todi); Orchestra del Centro Europeo della Musica (Perugia); Orchestra I Pomeriggi musicali – Milano, Florilegio Musicale Barocco (Macerata Opera-Sferisterio); Orchestra di Solingen (Germania); Orchestra Spontini (Cumbre Mundial del Tango- Montevideo); Orchestra Sinfonica della Romagna.

Ha diretto i solisti fra gli altri Francesco Di Rosa, Fabrizio Meloni e Francesco De Angelis; i pianisti Paola Bruni, Pasquale Iannone, Fabrizio Ottaviucci, Enzo De Rosa, Anna Lisa Bellini; il bandoneonista Héctor Ulises Passarella; i flautisti Dante Milozzi, Luciano Tristaino e Sergio Zampetti; i violinisti Mirian Dal Don e Massimo Marin.

Per i suoi spettacoli teatrali ha collaborato con Arturo Brachetti, Riccardo Pazzaglia, Elio Pandolfi, Francesca Benedetti, Giovanni Moschella, Alessandro Quasimodo, Mario Cei, Piergiorgio Odifreddi, Rosanna Vaudetti, Maria Giovanna Elmi e con i cantautori Eugenio Bennato, Massimo Ranieri e Linda.

Ha registrato per Rai-uno, Rai-due, Sky-TV, Rai-International, Radio Vaticana e Radiotelevisione Serba e inciso per RAITRADE, BOTTEGA DISCANTICA e KHO.

Sue composizioni sono edite da RAITRADE.

Dal 1990 dirige ed è preparatore vocale del Coro Polifonico “A. Antonelli” di Matelica con il quale svolge intensa attività concertistica e ha realizzato importanti produzioni con orchestra.

Dal 2003 ha ideato ed è Direttore Artistico di Opera Aperta, che realizza Opere del Novecento storico e contemporaneo prodotte nei Teatri della provincia di Macerata in co-produzione con importanti Enti.

Cinzia Pennesi mentre dirige

Premi e riconoscimenti

  • Picus del Ver Sacrum – Centro Studi Marche Campidoglio – Roma 1999
  • Premio ARCOM – Marche 2003
  • Premio Donna – Centro Italiano Femminile 2004
  • Premio Leopardi – Recanati 2005
  • Premio Creativamente – Presidenza Provincia Macerata 2007
  • Premio Marisa Bellisario – Fondazione Bellisario 2008
  • Premio Picus – Regione Marche 2008
  • Premio Donna – Lions Club 2009

La mia pagina Facebook